Skip to content

L'inbound marketing per aumentare le vendite del tuo eCommerce B2B

Le vendite online sono in costante aumento anche nel mercato B2B. L’evoluzione dell’eCommerce B2B, avuta durante il periodo del lockdown, non accenna infatti a diminuire. Anzi in “The Future of B2B E-Commerce: Online Platforms”, uno studio indipendente di Euromonitor International condotto in collaborazione con Alibaba.com si prevede che, in Italia, nel 2026 la percentuale di business realizzato online dovrebbe raggiungere il 16,4%.

In uno scenario simile, quindi, la concorrenza è sempre più agguerrita. Ma esiste la strada vincente per migliorare un eCommerce e aumentare il fatturato del negozio online: mettere il cliente al centro. Questo significa creare strategie di vendita online con l’Inbound Marketing.

Leggi l’articolo per scoprire come aumentare le vendite online e cosa intendiamo quando parliamo di strategie di Inbound Marketing per eCommerce B2B.

Perché fare Inbound marketing per eCommerce

Negli ultimi tre anni, le transazioni tramite Marketplace B2B sono cresciute in maniera costante e, solo nel 2021, sono cresciute del 50% rispetto all’anno precedente. Questa dinamica coinvolge sia le grandi aziende che le piccole e medie imprese. 

Infatti le PMI che possono trarre vantaggio dalle vendite online possono essere:

  • produttori
  • grossisti
  • distributori

Se vuoi ampliare il tuo mercato, o rafforzarlo, è chiaro che devi rimanere al passo con le nuove tendenze e adeguare la tua azienda con un ecommerce efficace.

Cosa devi fare? Sfruttare le strategie di vendita online che sappiano: 

trasmettere il valore della tua offerta
  • aumentare la visibilità della tua offerta sui motori di ricerca
  • distinguere il tuo brand dalla concorrenza
  • offrire un’esperienza d’acquisto ottimale
  • fidelizzare il cliente acquisito

Questi sono obiettivi che si raggiungono proprio con le attività di Inbound Marketing. Vediamo nello specifico in che modo.

Come aumentare il fatturato della tua piattaforma eCommerce B2B con l’Inbound Marketing

Per migliorare il rendimento di una piattaforma eCommerce occorre avere chiare alcune informazioni di base:

  1. A chi ti rivolgi: identifica le tue buyer personas, chi sono i tuoi potenziali acquirenti e quali sono le loro caratteristiche;
  2. Quali sono le esigenze del tuo target: esistono tanti modi per capire di cosa ha bisogno il tuo potenziale cliente, chiedi al reparto commerciale, fai social audit, monitora la concorrenza, fai sondaggi online;

Una volta ricavate queste informazioni, puoi attuare tutte le attività di un piano di comunicazione di inbound marketing, le quali servono per creare contenuti rilevanti e attrarre il tuo pubblico. Ecco cosa devi fare:

  • struttura la piattaforma eCommerce in modo semplice e per categorie: rendi il catalogo facilmente navigabile e con scelte personalizzabili sui vari prodotti/servizi;
  • ottimizza le schede prodotto: usa le parole chiave e la SEO per migliorare la loro visibilità tra i risultati dei motori di ricerca;
  • ottimizza le immagini della piattaforma: anche questo è importante per la SEO e per l’accessibilità delle informazioni a un pubblico ampio;
  • usa la marketing automation: sfrutta le funzionalità di programmi come Hubspot per inviare mail in automatico, in base al comportamento degli utenti sul tuo ECommerce;
  • includi livechat e chatbot: offri assistenza con messaggistica in tempo reale;
  • fai lead nurturing: invia aggiornamenti sui prodotti, codici sconto, offerte dedicate a clienti specifici.

Un cliente B2B si informa in rete prima di decidere dove spendere il proprio budget, quindi è molto importante offrire un’ottima esperienza utente. La cura della piattaforma eCommerce - con contenuti informativi e utili a capire meglio il prodotto e conoscere l’azienda, con un customer care a cui fare domande e avere risposte immediate senza tempi di attesa - è un elemento cruciale per acquisire un nuovo cliente.

I vantaggi dell’Inbound Marketing per il tuo eCommerce

Se la vendita online consente a un brand una crescita scalabile, in quanto espandibile oltre i confini e i limiti di una vendita offline, l’Inbound Marketing è in grado di sostenere questa evoluzione. I vantaggi dell’Inbound Marketing per le vendite online infatti sono:

  • visibilità nel tempo: grazie ai contenuti che si posizionano su Google;
  • automazione del customer care: con eliminazione dei tempi di attesa per l’assistenza;
  • upselling e cross-selling: in base agli acquisti fatti e grazie all’invio automatico di mail dedicate;
  • fidelizzazione del cliente: che mantiene quindi il rapporto, ad esempio di fornitura, più a lungo nel tempo;
  • raccolta dati utili: per approfondire la conoscenza del target e creare offerte personalizzate;
  • risparmio di tempo e budget: perché diverse attività sono automatizzate.

Per riuscire a ottenere tutti questi vantaggi è necessario dotarsi di una piattaforma di lavoro efficace e Hubspot è una di queste. Hubspot consente di: creare e distribuire contenuti, raccogliere i dati in un CRM, inviare mail in automatico in base al comportamento degli utenti sul tuo eCommerce B2B e analizzare i risultati ottenuti per migliorare sempre la strategia.

Vuoi sfruttare l'Inbound Marketing per attirare pubblico sul tuo eCommerce B2B e aumentare le vendite?

Contattaci!